LA PARTECIPAZIONE DEI GENITORI

Per il benessere dei bambini è importante che i genitori partecipino alla realtà del nido e che si instauri un rapporto di fiducia e cooperazione tra l’educatrice e le famiglie.

Per questo motivo, all’interno del nido famiglia è importante che ci sia sempre dialogo tra genitori e l’educatrice sulle scelte educative.

Prima dell’ambientamento del bambino al nido, come iniziali momenti di conoscenza e scambio di informazioni, l’educatrice invita le madri, i padri e gli adulti di riferimento a un colloquio individuale e a un’assemblea di presentazione del servizio in cui viene illustrata la programmazione educativa e l’organizzazione specifica del nido durante l’anno.

Sia i genitori sia l’educatrice possono richiedere dei colloqui individuali ogni volta che ve ne sia la necessità. I colloqui sono un importante momento di reciproca conoscenza e di scambio sulle modalità di intervento e di azione nei confronti del bambino.

I genitori verranno coinvolti inoltre nell’organizzazione in occasione di feste programmate (Natale, Carnevale, Pasqua, festa di fine anno) e verranno proposti dall’educatrice laboratori in cui i genitori saranno parte attiva nell’organizzazione della giornata al nido.

Grande importanza avranno sia le uscite didattiche con le famiglie, come ad esempio al parco, nel bosco, al mare in collegamento con le attività e le esperienze didattiche proposte ai bambini al nido, sia gli incontri tematici con esperti: pediatri, psicologi, pedagogisti per affrontare tematiche specifiche.

Questo sito utilizzando cookie anche di terze parti. Continuando la navigazione o cliccando su "Accetto" permetti il loro utilizzo Leggi tutto

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi